Parco Eolico, il comitato per il Sì: "Notizie senza fondamento degli Amici della Valmarecchia"

Imprecisioni, errori, mezzucci. Che miscelati, ingenerano una realtà che non esiste. E questo lo percepiamo come qualcosa di scorretto. Pertanto oggi chiediamo una rettifica. La chiediamo agli "Amici della Valmarecchia",

Imprecisioni, errori, mezzucci. Che miscelati, ingenerano una realtà che non esiste. E questo lo percepiamo come qualcosa di scorretto. Pertanto oggi chiediamo una rettifica. La chiediamo agli "Amici della Valmarecchia", che ormai in tante occasioni hanno dimostrato di possedere una visione del futuro pari solo alla loro disponibilità ad un sereno confronto. Che infatti non hanno mai accettato di sostenere.

Boom di case in vendita...falso. Sappia, chi legge, che alle Balze di case ne sono state addirittura costruite e vendute. Sappia anche che a Casteldelci non c'è una sola abitazione in più in vendita rispetto a quante ce ne fossero tre anni fa.

Sappiate anche, cari lettori, che si, il Parco Eolico, con ogni probabilità, si farà. E forse (noi ne siamo convinti) questo coinciderà con lo stop al flusso migratorio che da ormai molti anni colpisce un territorio che si sta sgretolando in quel buio immobilismo sostenuto, ad esempio, anche dai cosiddetti "Amici della Valmarecchia", una manciata davvero minimale di soggetti che ritiene che nulla debba cambiare.

Il mondo va avanti, sappiate anche questo. Lo sforzo che il Comitato SI' al Parco Eolico Poggio 3 Vescovi ha messo in atto da ormai molti mesi, è quello di informare, e farlo correttamente. Chiunque può andare sulla nostra pagina Facebook, e verificare come siamo sempre stati disponibili a spiegare, illustrare, incontrare, condividere. Ci sono decine e decine di dati tecnici, scientifici, di analisi, di positive esperienze di altre parti d'Italia e del mondo.

Anche in base a questi dati, siamo certi che i proprietario di immobili sfitti da anni, se non da decenni, proprio grazie alla nascita del Parco potrebbero riuscire a dare a questi stessi immobili un nuovo utilizzo, spesso profittevole.

Cari sedicenti "Amici della Valmarecchia", diffondere notizie senza fondamento è un atto che vi spoglia definitivamente di quella credibilità che mai avete avuto. Sappiate anche che il no a tutti i costi non frena il progresso. Soprattutto quando questo rispetta pienamente una tendenza mondiale, standard italiani, ma soprattutto lo splendido ambiente che ci circonda.

Comitato SI’ al Parco Eolico Poggio Tre Vescovi