Passaggi a livello in tilt nella zona di Igea a causa della forte pioggia

Oltre un'ora di disagi per passeggeri e vetture a causa del malfunzionamento del sistema di distanziamento automatico dei convogli ferroviari che ha costretto i treni a procedere a vista lungo la linea Rimini-Ravenna

La forte pioggia di lunedì ha causato parecchi disagi anche alla circolazione dei treni sulla linea Rimini-Ravenna coi passaggi a livello, quattro nella zona di Igea, andati in tilt provocando il rallentamento dei treni e pesanti disagi per gli automobilisti che dovevano attraversare le rotaie. In particolare, ad essere andato ko è stato il sistema automatico del distanziamento dei convogli ferroviari che, verso le 13.15, è finito fuori uso. Sono subito scattate le procedure di emergenza previste per queste evenienze: la circolazione ferroviaria non è stata bloccata ma, all'altezza dei passaggi a livello, i treni hanno proceduto a vista per verificare che le sbarre fossero abbassate e che non ci fossero veicoli in transito. La situazione è stata ripristinata verso le 14.40 e, in tutto, sono stati 5 i convogli interessati da ritardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento