Pattuglione della polizia Municipale, raffica di multe per violazioni al Codice della strada

Auto senza revisione, patenti scadute, veicoli rimossi perché in sosta in intersezione, guida senza cintura di sicurezza, sono state le sanzioni più numerose

Auto senza revisione, patenti scadute, veicoli rimossi perché in sosta in intersezione, guida senza cintura di sicurezza, sono state le maggiori infrazioni che nella giornata di ieri gli agenti del Reparto Mobile della Polizia municipale hanno riscontrato nel corso dei controlli effettuati per il rispetto delle disposizioni del Codice della strada. Quattro le pattuglie del reparto mobile in servizio sulle principali arterie cittadine specializzati nel controllo al codice della strada che ha portato, tra le altre infrazioni contestate in termini di velocità e rispetto della segnaletica, a constatare infrazioni a quattro automobilisti, sorpresi a circolare senza aver effettuate la revisione periodica della vettura. Tre, invece, le patenti ritirate perché scadute, mentre quattro veicoli che sostavano in corrispondenza di incroci cittadini sono stati  rimossi. Sei le violazioni contestate per guida senza l’utilizzo delle cinture di sicurezza. Un’attività che proseguirà nei prossimi giorni per garantire, col rispetto delle disposizioni, la maggiore sicurezza della circolazione stradale, specie con l’obiettivo di sanzionare la infrazioni più gravi che concorrono a causare gli incidenti stradali come la guida con telefonino o la velocità

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza: "Calano i furti negli appartamenti"

  • Cronaca

    Armato di taglierino rapina banca nel cuore del centro storico

  • Cronaca

    Rapina al supermercato, nella fuga il malvivente getta il bottino

  • Cronaca

    Scacco al lavoro nero, 22 imprenditori pizzicati con 98 dipendenti irregolari

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito in tutta la Romagna

  • Barba, capelli e cocaina: il barbiere a capo della banda di pusher

  • Anche mamme coi neonati si rifornivano di cocaina dai pusher della Valmarecchia

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Scippata nel Borgo San Giuliano, la vittima insegue il ladro e lo sperona in bici

  • Precipita dal quarto piano, 35enne si salva dalla caduta di oltre 12 metri

Torna su
RiminiToday è in caricamento