Pauroso incendio, falegnameria dell'entroterra finisce in cenere

Fiamme nella notte a trebbio di Montegridolfo, quasi 3 ore di lavoro dei vigili del fuoco per riuscire ad estinguere il rogo

Foto archivio

Un incendio devastante quello che, nella tarda serata di martedì, si èsprigionato in un capannone artigianale di Trebbio di Montegridolfo. L'allarme è scattato poco dopo le 22 quando, dall'interno della struttura di circa 280 metriquadri adibita a falegnameria, si sono levate le prime fiamme che hanno fatto accorrere sul posto tre squadre dei vigili del fuoco. Sono stati 12 i pompiere che, per quasi tre ore, hanno lavorato per cerrcare di spegnere il rogo che ha provocato ingenti danni all'impianto elettrico, alle macchine per la lavorazione del legno e alla struttura stessa che è stata dichiarata inagibile. Solo verso le 00.45 l'emergenza è rientrata e i vigili del fuoco sono tornati in caserma. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri; sconosciute, al momento, le cause dell'incendio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento