Immagni pedopornografiche scoperte a Riccione, Paolini si spoglia in televisione

La protesta del noto disturbatore andata in scena per raccontare il suo "amore" per un ragazzino di 17 anni

Era partita da Rimini l’inchiesta che ha portato all’arresto di Gabriele Paolini, il famoso disturbatore televisivo, nel novembre del 2013. Ad ottobre di quell'anno i carabinieri avevano sequestrato materiale pedo-pornografico riconducibile a Paolini. Ottanta foto in cui sarebbe immortalato con minorenni, che non erano state scattate a Rimini ma il materiale individuato in un laboratorio di fotografia di Riccione, erano pi state inviate alla Procura di Roma che aveva aperto un inchiesta che aveva portato all'arresto il disturbatore televisivo. Ora, in seguito a quella vicenda, Paolini è tornato a far parlare di sè come riporta BresciaToday.

Il 42enne, infatti, ha messo in scena l'ennesimo spettacolo davanti alle telecamere di Rete Brescia non più disturbando inviati e presentatori ma spogliandosi in diretta durante una trasmissione. Domenica 21 febbraio Paolini era negli studi di televisivi per presentare il suo nuovo libro: “L’ho amato, aveva 17 anni”, una biografia in cui racconta il suo amore per il giovane Daniel e le vicende giudiziarie in cui è implicato e per i quali è accusato tra cui induzione alla prostituzione minorile e di violenza sessuale per aver palpeggiato una giornalista della Rai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma Paolini non si è propriamente attenuto alla scaletta della trasmissione "The Gap" , ideata e condotta da Cristian Cristelli. Prima le consuete tirate ed accuse: "Papa Ratzinger è stato il primo a proteggere i pedofili all’interno del Clero, e io sono stato uno dei primi a denunciarlo, per questo ora me la stanno facendo pagare ”. Poi, il racconto della storia d’amore con Daniel: “L’ho amato alla luce del sole, chiedendo il permesso di frequentarlo ai suoi genitori” , infine lo spogliarello in diretta “per mettersi a nudo davanti alle ingiustizie subite”. Uno spettacolo poco edificante, bloccato dalla messa in onda della pubblicità e dall’intervento del conduttore e della sicurezza, che hanno evitato il nudo integrale, femando lo strip al costume da bagno che il disturbatore indossava.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Coronavirus, il bollettino: l'attività di screening scopre due positivi asintomatici

Torna su
RiminiToday è in caricamento