Per il bar di Castel Sismondo una decina di richieste, a settembre ci sarà l'aggiudicazione

Obiettivo del Comune è di rendere l'area un luogo di socializzazione e la nuova piazza Francesca da Rimini ha già mostrato le sue potenzialità

Mancano ancora pochi giorni e presto sarà reso noto il nome di gestirà il chiosco di piazza Malatesta, nell'area di Castel Sismondo, di fronte alla nuova piazza Francesca da Rimini. Alla scadenza del bando, fissata il 12 luglio, sono arrivate una decina di offerte. E l'apertura potrebbe essere già in autunno.

Il comune di Rimini aveva pubblicato nei mesi scorsi la procedura negoziata con lettera di invito e senza bando (a norma di legge) per la concessione del servizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. Nella lettera di invito veniva evidenziato che il fabbricato ad uso bar veniva consegnato al concessionario privo delle attrezzature e dell’arredamento necessario per lo svolgimento dell’attività, pertanto il concessionario dovrà provvedere a propria cura e spese a realizzare quanto necessario per il regolare svolgimento delle attività da effettuarsi sull’impianto; l’arredamento e le attrezzature di proprietà del concessionario, alla scadenza della concessione, dovranno essere rimosse.

Il Comune cerca un gestore per il bar: le modalità richieste

Al momento l'amministrazione è nella fase di verifica del piano economico finanziario delle offerte arrivate. La durata della concessione sarà di 8 anni a decorrere dalla stipula del contratto e il gestore corrisponderà al Comune un canone annuo di almeno 8mila euro più Iva. Saranno possibili proposte al rialzo, ma a pesare di più sarà l’offerta tecnica (80 punti su 100). Il chiosco, rivestito in lamiera di rame ossidata, ha una superficie di 44 metri quadri più 50 di dehor. Chi lo gestirà dovrà garantire un orario minimo di 14 ore giornaliere nei mesi estivi, di 12 ad aprile, maggio e settembre e di nove ore negli altri mesi dell'anno. Obiettivo del Comune è quello di rendere l'area un punto di incontro e socializzazione, viste anche le sue potenzialità e il successo degli eventi estivi legati alla mostra Revolutions con i djset, organizzati in collaborazione con l'associazione Interno4, che hanno visto salire in consolle da Framkie Hi-Nrg ad Aliscia dei Casino Royale, al talk con il giornalista Ezio Mauro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento