Per il Jova Beach Party è caccia ai volontari che aiutano a rispettare l'ambiente

Il progetto dedicato all’ambiente, promosso da una società partner dell'evento, cerca i "Beach Angels" che si occuperanno di aiutare nella raccolta differenziata

Il Jova Beach Party ha bisogno anche di volontari. Il tour di Jovanotti, che toccherà le più belle spiagge della penisola, sarà a Rimini mercoledì 10 luglio alla spiaggia Rimini Terme. Sarà un evento a basso impatto ambientale in un contesto naturale unico e per preservare al meglio i luoghi dove si svolgerà l’evento. La società cooperativa Erica, partner del Jova Beach Party 2019, è alla ricerca di nuovi volontari che diventeranno i “Beach Angels”.

jova beach party - volontari-2

I volontari aiuteranno gli organizzatori e i partecipanti a rendere sostenibile la gestione e produzione dei rifiuti nell’area evento, presidiando i contenitori della raccolta differenziata dislocati sull’area dell’evento e informando le persone su come fare bene la raccolta differenziata. A tutti coloro che aderiranno l’organizzazione garantirà: accesso all’evento, buono per panino con bibita, maglietta Beach Angels e cappellino, assicurazione a copertura di danni personali e a terzi

Per maggiori informazioni: www.cooperica.it/jovabeachparty/ entro venerdì 5 luglio alle 12 per partecipare al concerto di mercoledì 10 luglio a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento