Piano per l’inclusione alunni con disabilità: investimento di 370mila euro

All’interno dei tavoli tecninci sono state definite ed assegnate le ore di assistenza all'autonomia ed alla comunicazione personale

Grazie ad un investimento di 370 mila e 838 euro sarà possibile coprire il fabbisogno di assistenza per l’inclusione di alunni con disabilità anche nelle scuole paritarie e parificate; in numeri, significa 661 ore settimanali per un totale di 19.989 ore annue per 53 studenti di 17 scuole per l’anno scolastico 2019/2020. Un investimento che segue le indicazioni emerse nei tavoli tecnici con la partecipazione dei rappresentanti di Comune di Rimini, Ausl Romagna e dirigenti scolastici. All’interno dei tavoli tecninci sono state definite ed assegnate le ore di assistenza all'autonomia ed alla comunicazione personale, riferite agli alunni con disabilità residenti nel Comune di Rimini e frequentanti le Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie, paritarie e parificate.

Le Istituzioni Scolastiche Paritarie e Parificate, provvedendo all’assunzione degli insegnanti di sostegno, possono anche ampliarne l’orario di servizio, lasciando loro la facoltà di utilizzare il finanziamento per l’impiego degli operatori educativo-assistenziali oppure per ampliare le ore dell’insegnante di sostegno, fermo restando che sia le ore di insegnante di sostegno che le ore complessive non possono essere inferiori a quelle concordate sui tavoli tecnici. Gli interventi fanno parte della più complessiva strategia di intervento del Comune di Rimini che, come già noto, solo per l’anno scolastico 2019/2020 prevede l’investimento complessivo di 5 milioni di euro per garantire sostegno educativo, ausili didattici, trasporti speciali e centri estivi specializzati.

"La nostra - ricorda l’assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini, Mattia Morolli, è una concezione universale del diritto allo studio, che guarda al bene delle famiglie e dei ragazzi, a prescindere dal tipo di scuola frequentata. L’impegno verso le parificate è sostenuto a livello territoriale dalla rete tra Comune, Ausl e dirigenti scolastici che, insieme, valutano  calibrano i bisogni e le risorse necessarie per rispondergli in maniera efficace, corale e partecipata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le scuole inserite nel Piano per l’Inclusione

CEIS
SP IL CAMMINO
SM SPALLANZANI
LICEO SCIENTIFICO PARITARIO G. LEMAITRE
SI CUORE IMMACOLATO DI MARIA
SP MARIA AUSILIATRICE
S.I. S. ONOFRIO
S.I. SAN FRANCESCO
S.I.D. MASI
S.I. DON GIOVANNI MARCONI
S.I. IL BUCANEVE - SAN GIUSEPPE
S.I. MARIA
S.I.CRISTO RE
S.I. SACRA FAMIGLIA
S.I. SANDRA BORSALINO
S.I. FIGLIE DELLA PROVVIDENZA
IST. ISTR. PROF. PARITARIO MAESTRE PIE DELL'ADDOLORATA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • Nuovi contagi: quello di oggi è il dato più basso da un mese

Torna su
RiminiToday è in caricamento