Picchia la moglie fino a mandarla al Pronto Soccorso: arrestato marito violento

Giovedì sera i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Rimini hanno tratto in arresto un trentenne residente nella provincia di Rimini

Giovedì sera i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Rimini hanno tratto in arresto un trentenne residente nella provincia di Rimini, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Rimini su richiesta della locale Procura della Repubblica per i reati di maltrattamenti in famiglia aggravati e lesioni personali aggravate.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Rimini e condotte dai militari a seguito della denuncia – querela sporta dalla moglie dell’uomo, hanno consentito di dimostrare che lo stesso, tra il 2014 ed il 2018, si era reso responsabile di reiterati atteggiamenti violenti, offensivi e minacciosi nei confronti della moglie, sfociati in alcuni casi anche in episodi di violenza fisica: in due occasioni la donna era stata dimessa dal Pronto Soccorso con prognosi di 10 e 5 giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo si spoglia davanti alla padrona di casa 76enne e cerca di sedurla

  • Cronaca

    Verona Motor Bike Expo presentata la Nove, una Yamaha XSR900 customizzata

  • Cronaca

    Sigep: l’Italia ha vinto il campionato mondiale juniores di pasticceria

  • Cronaca

    Inaugurata la casa per i disabili intitolata a Marco Simoncelli

I più letti della settimana

  • Barba, capelli e cocaina: il barbiere a capo della banda di pusher

  • Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito in tutta la Romagna

  • Anche mamme coi neonati si rifornivano di cocaina dai pusher della Valmarecchia

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Pollo alla marijuana, titolare della rosticceria arrestato con 70 chili "d'erba"

  • Scippata nel Borgo San Giuliano, la vittima insegue il ladro e lo sperona in bici

Torna su
RiminiToday è in caricamento