I passanti danno l'allarme: "C'è un corpo che galleggia". Tragedia al Ponte degli Scout

I Carabinieri, intervenuti per le indagini del caso, l'hanno identificato in una donna di 86 anni

Un corpo senza vita galleggiante tra il canneto. Sciagura al Ponte degli Scout, in via Tonale a Rimni. A dare l'allarme domenica pomeriggio, intorno alle 14.30 sono stati alcuni passanti. Subito sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con il personale specializzato per il Soccorso Acquatico e le apposite attrezzature (gommone e idrocostumi), che hanno provveduto al recupero del cadavere. I Carabinieri, intervenuti per le indagini del caso, l'hanno identificato in una donna di 86 anni. Presenti anche i sanitari del 118. Sono in corso gli accertamenti per chiarire le cause del decesso. Il corpo è stato trovato nei pressi dell'argine che taglia il Marecchia. Secondo quanto emerso, l'anziana era sparita di casa nella tarda mattinata di domenica e, i parenti, non vedendola avevano dato l'allarme ai carabinieri. L'86enne, che soffriva di problemi di salute legati all'età e abitava poco lontano dal ponte degli scout, è stata poi trovata senza vita e il magistrato di turno ha disposto l'autopsia per accertare le cause del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso sulle panchine del lungomare di Riccione, il nuovo video porno di Malena

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • "Secchiate di me**a su Salvini", è scontro tra il leader della Lega e il cantante santarcangiolese

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Masterchef, Valerio Braschi debutta con il suo ristorante e svela nome, data di apertura e menù

Torna su
RiminiToday è in caricamento