Riccione, posti auto pubblici al Palazzo dei Congressi: obiettivo un milione di euro

“Allo stesso tempo - dichiara il sindaco Renata Tosi - auspichiamo un maggior utilizzo del palas, che ha già intrapreso un percorso di rilancio e promozione, anche da parte dei privati in un’ottica di valorizzazione e maggiore fruizione così da rendere pienamente utilizzabili i posti auto del palazzo dei congressi”.

Via libera della Giunta Comunale all’alienazione dei posti auto di proprietà comunale posti al secondo piano interrato del Palazzo dei Congressi. La prossima settimana verrà definito il bando, nello specifico, di 34 posti auto con una capienza di superficie tra i 10 e i 31 metri. Dall’alienazione dei posti auto del palas, inserita nel piano triennale degli investimenti 2015-17, l’amministrazione comunale conta di recuperare oltre un milione di euro da destinare a nuovi investimenti.

“L’operazione messa in campo con la vendita dei posti auto al palazzo dei congressi - afferma l’assessore al Bilancio Roberto Monaco-  continua nel solco intrapreso da tempo dall’Amministrazione Comunale, di perseguire una politica di alleggerimento patrimoniale attraverso l’alienazione di quei beni che non sono strettamente attinenti all’attività istituzionale e la possibilità di ricavare degli utili da reinvestire nella città ”.

“Allo stesso tempo -  dichiara il sindaco Renata Tosi - auspichiamo un maggior utilizzo del palas, che ha già intrapreso un percorso di rilancio e promozione, anche da parte dei privati in un’ottica di valorizzazione e maggiore fruizione così da rendere pienamente utilizzabili i posti auto del palazzo dei congressi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Bisarca tamponata in A14 "perde" un veicolo che trasportava

Torna su
RiminiToday è in caricamento