Bellaria, ufficializzata la data per le celebrazioni del Premio Panzini 2017

E' tutt'ora possibile segnalare all'amministrazione comunale i nomi di concittadine o concittadini ritenuti meritevoli; tali candidature saranno valutate in vista dell'assegnazione dei riconoscimenti

E’ ufficiale la data scelta per le celebrazioni del Premio Panzini 2017: la quinta edizione del riconoscimento introdotto dall’amministrazione comunale nel 2013, vedrà l’incoronazione del vincitore nella serata di gala fissata per sabato 18 febbraio. Il Premio Panzini riconosce annualmente la cittadina o il cittadino che, più di ogni altro, abbia onorato e contribuito a far conoscere Bellaria Igea Marina; come da collaudato ‘format’, anche in questo 2017 il riconoscimento principale sarà affiancato da una pluralità di ringraziamenti e onorificenze al merito a chi, tra i privati cittadini oppure nel mondo istituzionale ed associativo, si sia distinto nel campo del volontariato, in quello culturale, scientifico, imprenditoriale e sportivo.
 
L’edizione 2016 ha visto vincitore Roberto Mazzotti, stimato professionista del settore creditizio ed ex direttore generale di Iccrea Holding, che è succeduto nell’albo della manifestazione al soprano Gladys Nadia Rossi, a Michelangelo “Lallo” Petrucci, fondatore e storico patron del cantiere nautico Bimare, ed a Sara Foschi, missionaria bellariese impegnata da anni con la comunità Papa Giovanni XXIII. Sempre lo scorso anno, la serata delle premiazioni è stata caratterizzata da una significativa appendice dedicata al 60^ anniversario dall’istituzione del Comune di Bellaria Igea Marina, con la consegna di un premio speciale a tre membri del Comitato promotore del 1956 (Nino Vasini, Odo Fantini e Arnaldo Onofri), oltre che ad Ermanno Morri, all’epoca rappresentante amministrativo del Comune di Rimini nella sede di Bellaria.
 
Anche per il Premio Panzini 2017, la serata di gala prevederà musica, momenti di intrattenimento ed ospiti di prestigio. Un’edizione, quella di quest’anno, arricchita sin da ora da un’iniziativa che conclude idealmente proprio le celebrazioni del “Sessantesimo” programmate lungo tutto il 2016. L’Amministrazione Comunale invita infatti gli artisti locali che lo desiderino, a contribuire con un proprio dipinto alla mostra in definizione per il mese di febbraio, incentrata proprio sull’identità della Città di Bellaria Igea Marina; le opere dovranno pervenire entro martedì 31 gennaio (per ulteriori informazioni contattare la Segreteria del Sindaco allo 0541.343705). Sebbene il termine indicativo per la presentazione delle candidature sia  scaduto, è tutt’ora possibile segnalare all’amministrazione comunale i nomi di concittadine o concittadini ritenuti meritevoli; tali candidature saranno valutate in vista dell’assegnazione dei riconoscimenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Orrore al porto di Rimini: trovato un cadavere all'interno di una valigia abbandonata

    • Cronaca

      Un "Fedele Riposo" per i nostri amici a quattrozampe: il cimitero per cani e gatti

    • Cronaca

      Trovato con eroina alla stazione di Rimini: arrestato un 23enne

    • Cronaca

      Via Emilia, slitta l'inizio dei lavori: cantiere aperto anche di notte

    I più letti della settimana

    • Orrore al porto di Rimini: trovato un cadavere all'interno di una valigia abbandonata

    • Falciato sulla Marecchiese, ragazzino trasportato al "Bufalini" in eliambulanza

    • Tentato omicidio, lo accoltella e poi cerca di finirlo investendolo

    • Automobilisti attenzione: installati i nuovi photored negli incroci di Rimini

    • Il canale scava sotto terra, si apre una voragine sulla strada

    • Misteriosa intossicazione tra gli studenti durante le lezioni, evacuata la scuola

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento