Presentato agli operatori economici il marchio territoriale del corianese

Il logo è solo il primo passo di questa identificazione, il progetto prevede infatti diversi step di sviluppo e di ampliamento

E’ stato presentato ieri sera dal sindaco Domenica Spinelli e dall’assessore al territorio e sentieristica Anna Pazzaglia il marchio che identificherà il territorio di Coriano e le sue attività. Di fronte ad un’assemblea di invitati composta dai rappresentanti delle categorie economiche e produttive, dell’agricolutura e del turismo, il sindaco ha presentato quello che è il primo passo di una identità del territorio che Coriano da tempo progetta e prepara. Il nuovo logo, che verrà reso pubblico  il  prossimo 15 dicembre durante il saluto di fine anno del Sindaco, ha lo scopo di identificare un territorio, quello corianese, ricco di tradizione ma anche di innovazione, in cui antico e moderno si incontrano. Anche se il comparto agroalimentare resta il capo saldo di una produzione di qualità in fatto di vino, olio, prodotti agricoli, il contesto corianese si sposa con le necessità del mercato di oggi offrendo in modo capace anche servizi turistici, un territorio accogliente mantenuto ad un alto livello qualitativo, un paesaggio che affascina e rapisce nella sua composta bellezza.

Il logo è solo il primo passo di questa identificazione, il progetto prevede infatti diversi step di sviluppo e di ampliamento. Alla “brandizzazione” dei prodotti e delle attività,  oltre che a delineare con un’apposita cartellonistica stradale i confini territoriali per la loro riconoscibilità, seguirà infatti la realizzazione di strumenti promozionali sia cartacei sia on line,  tra cui un importante portale web in cui confluirà tutta l’offerta corianese in termini di  identità del luogo e di offerta commerciale al mondo esterno. I convenuti alla presentazione hanno tutti espresso un positivo giudizio di quanto fatto e della strada intrapresa dall’amministrazione comunale rendendosi disponibili a sostenere, con le loro attività, la diffusione della notorietà del nuovo marchio. "L’identificazione del “prodotto Coriano” - ha dichiarato Anna Pazzaglia, assessore al Turismo - è il primo passo per una politica di sviluppo e aggregazione del territorio, che potrà essere riconoscibile per la sua specificità e attrattiva. Questi valori avranno ricaduta positiva sull’economia, il turismo, la diffusione dei prodotti, sugli eventi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dopo il successo dei cappelletti, è il turno dei passatelli: gara di solidarietà per servire il maxi-pranzo

  • Cronaca

    Ristoratore trovato con arsenale di armi della I e II Guerra mondiale

  • Cronaca

    Precipita dal quarto piano, 35enne si salva dalla caduta di oltre 12 metri

  • Cronaca

    L'albergo dell'orrore: sporcizia, muffa e fili elettrici scoperti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito in tutta la Romagna

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Scippata nel Borgo San Giuliano, la vittima insegue il ladro e lo sperona in bici

  • Notte brava con l'auto di mamma, al ritorno a casa trova la polizia di Stato

  • Scompare per 24 ore, trovata dopo una notte all'addiaccio in una strada di campagna

  • Riccione, scattano i controlli sui possessori dei cani: multe per il mancato uso del guinzaglio

Torna su
RiminiToday è in caricamento