homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Meteo, weekend bagnato: le previsioni per sabato e domenica

Il weekend vedrà precipitazioni diffuse ed a tratti abbondanti sul crinale dell'Appennino con temperature molto miti per il periodo che non permetteranno nevicate nemmeno sulle vette. Venti forti domenica sul crinale provenienti da sud ovest.

Dopo una sua lunga assenza il flusso atlantico è tornato nella scena meteorologica del nord Italia e resterà il protagonista almeno fino all'inizio della nuova settimana. Il weekend vedrà precipitazioni diffuse ed a tratti abbondanti sul crinale dell'Appennino con temperature molto miti per il periodo che non permetteranno nevicate nemmeno sulle vette. Venti forti domenica sul crinale provenienti da sud ovest.

L'Emilia Romagna sarà la regione al centro di questo flusso mite sud occidentale che apporterà un graduale peggioramento del tempo con rovesci diffusi sabato su tutto il crinale: tra parmense, reggiano e modenese i rovesci lungo il crinale potrebbero risultare abbondanti. Cieli grigi sul resto della regione con qualche schiarita su bassa Romagna, piogge sparse dal pomeriggio anche su parte delle pianure emiliane e nella notte su ravennate. Domenica la giornata inizierà con cieli per lo più grigi e rovesci sul crinale ma nel corso della giornata le schiarite aumenteranno sulle pianure centro orientali, complice anche un netto aumento della ventilazione di caduta dall'Appennino (Garbino) che avrà il merito anche di apportare un netto aumento termico su Appennino e pianure adiacenti alle colline. Mare poco mosso.

NEL RIMINESE
Il weekend a Rimini e provincia si aprirà con cieli nuvolosi: qualche timida schiarita in mattinata non sarà da escludere mentre nel pomeriggio i cieli grigi dovrebbero prevalere con anche qualche possibile breve piovasco. La domenica inizierà con cieli grigi ma con schiarite in aumento nel corso della giornata quando poi inizierà a soffiare un forte vento di caduta dall'Appennino, il Garbino, che aumenterà nettamente le temperature con punte di +14/+15°C sulle prime colline, inferiori al piano. Mite anche poi in serata. Mare poco mosso.

Le Temperature in tempo reale e le Previsioni per i prossimi giorni le trovate su www.emiliaromagnameteo.com

sabato-9-gennaio-2016-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Pedone investito dal camion muore dopo una notte di agonia

    • Cronaca

      Far West a Marina Centro: un accoltellato e tre violente rapine nella notte

    • Incidenti stradali

      Ubriaco e drogato tampona scooteristi e fugge, arrestato dalla polizia

    • Cronaca

      Terremoto nel Lazio, scatta la gara di solidarietà dei riminesi

    I più letti della settimana

    • Forte scossa di terremoto, la gente scende in strada nel cuore della notte

    • Schianto all'alba per un'auto piena di giovani: 5 feriti, due sono gravi

    • Stacca a morsi l'orecchio dell'animatore, padre violento arrestato

    • Tragedia durante la gita in moto, albergatore perde la vita

    • Far West a Marina Centro: un accoltellato e tre violente rapine nella notte

    • Papà lo sgrida per non aver studiato e lui lo denuncia per la piantagione di "maria"

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento