Pugni e schiaffi tra taxisti, la guerra tra due conducenti finisce in Tribunale

Un riccionese 48enne è stato aggredito dal rivale misanese nel parcheggio di una discoteca per questioni di controllo del territorio

La vecchia ruggine tra due taxisti, un 48enne di Riccione e un misanese, andava avanti già da parecchi anni tanto che, nell'estate del 2012, erano già venuti alle mani per questioni simili e, nel gennaio di quest'anno erano tornati a farsi la guerra. All'origine dei dissapori, pare ci fosse la gestione dei clienti sul territorio col misanese che, spesso e volentieri, sconfinava a Riccione per cercare i clienti. Se, nel 2012, la furibonda lite era finita davanti al Giudice di Pace, nel 2014 le cose si sono aggravate per un secondo episodio. Secondo quanto denunciato dal 48enne, infatti, una notte di gennaio si trovava nel parcheggio di una nota discoteca della collina riccionese per aspettare alcuni clienti e, dopo averli caricati e fatto inversione per riportarli a casa, si sarebbe trovato davanti l'avversario. Ne era nata una aspra discussione col misanese che, infilandosi dentro l'abitacolo del rivale, lo aveva preso a schiaffi e a pizzichi in faccia intimandogli di rimettere la querela del 2012 altrimenti alcuni suoi amici lo avrebbero pestato. Terrorizzato, il 48enne era ripartito a tutta velocità ma, poco dopo, era ritornato nel parcheggio della discoteca per attendere altri clienti. Qui, sempre secondo il suo racconto, era stato nuovamente intercettato dal misanese che aveva preso a calci la vettura del riccionese. Il 48enne, quindi, ha sporto una seconda denuncia ai carabinieri e, adesso, il rivale deve rispondere di percosse, ingiurie, minacce, violenza privata e danneggiamento mentre, nel processo davanti al Giudice di Pace ancora in corso, è accusato di minacce e percosse.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

Torna su
RiminiToday è in caricamento