Quercia secolare finisce sui cavi elettrici, dieci famiglie restano al buio

Il forte vento di domenica ha fatto crollare alcuni pesanti rami dell'albero sulla linea della media tensione

Il forte vento di domenica ha causato non pochi problemi nell'entroterra riminese con i rami di una quercia secolare che sono crollati su una linea elettrica causando l'interruzione dell'energia. Il problema si è verificato, verso le 13.15, a Casteldelci e, sul posto, sono intervenuti sia i vigili del fuoco che il personale dell'Enel. La linea elettrica serviva una decina di famiglie che, per tutta la giornata, sono rimaste al buio per permettere di mettere in sicurezza i cavi e rimuovere gli altri rami pericolanti. Con l'arrivo della sera, i lavori si sono dovuti interrompere e, solo nella giornata di lunedì, la situazione verrà ripristinata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Siamo invasi dalle pantegane", monta la protesta dei residenti

    • Cronaca

      Bancarotta fraudolenta, nei guai gli storici patron di Italia in Miniatura

    • Cronaca

      Il "transatlantico Rex" pronto a sbarcare sul porto di Rimini

    • Cronaca

      Minaccia la moglie con un coltello: "Prima ti uccido e poi mi ammazzo"

    I più letti della settimana

    • Orrore al porto di Rimini: trovato un cadavere all'interno di una valigia abbandonata

    • Cadavere ritrovato nella valigia, la donna morta da almeno 10 giorni

    • La donna nella valigia morta per "consunzione" da grave anoressia

    • Il cadavere nella valigia "tenuto in casa" parecchi giorni dopo il decesso

    • Fiammata dal macchinario: operaio ustionato portato a Cesena in eliambulanza

    • Il mistero del cadavere nella valigia: tante ipotesi ma pochissime certezze

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento