Raffiche di vento fino a 100 km all'ora, lungomare invaso dalla sabbia

I mezzi per ripulire le strade in azione a Riccione nella zona del Marano, una decina gli interventi dei vigili del fuoco

Notte di burrasca, quella tra lunedì e martedì, sulla costa riminese con un forte vento che ha toccato, a Bellaria, punte da 100 chilometri all'ora. I danni, tuttavia, sono stati limitati e si registrano appena una decina di interventi dei vigili del fuoco, in tutta la provincia, per rami e grondaie pericolanti. Disagi maggiori a Riccione, nella zona del Marano, a causa della sabbia spinta dal vento sulla sede stradale. Già nella mattinata di lunedì, sotto la supervisione della polizia Municipale che rallentava il traffico segnalando il pericolo, gli operai della Geat sono entrati in azione per ripulire il lungomare dagli accumuli. Tra martedì e mercoledì, secondo le previsioni meteo, ci saranno ancora residue precipitazioni per gran parte della giornata sulla provincia di Rimini con neve in Appennino intorno ai 1000 metri di quota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento