Rapina in pieno giorno, pistola in faccia per depredare un Rolex

Momenti di terrore per la vittima che si è vista puntare l'arma e costretta a consegnare il prezioso quadrante

Pomeriggio di terrore per un passante che, in pieno giorno a Marina Centro, si è visto puntare una pistola in faccia per essere rapinato di un prezioso Rolex. La rapina è andata in scena verso le 16.30 nella zona mare di viale Tripoli quando, un passante, è stato affrontato da un malvivente. Il rapinatore, armato di pistola che gli inquirenti ritengono essere finta, ha minacciato la vittima per costrngerla a consegnarli il quadrante del valore di diverse migliaia di euro. Una volta ottenuto l'orologio, il malvivente è fuggito a gambe levate e, il passante, non ha potuto far altro che dare l'allarme facendo accorrere sul posto il personale della polizia di Stato. Dopo aver ottenuto una sommaria descrizione dell'aggressore, gli agenti sono partiti alla sua ricerca ma senza esito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento