Rapinatori in azione assaltano la tabaccheria di viale Tripoli

Due malviventi, armati di punteruolo, hanno fatto irruzione nella rivendita verso le 19.30. Dopo aver minacciato le due titolari con l'arma, hanno fatto razzia di contanti e schede telefoniche. La polizia sul posto per i rilievi di rito

Due malviventi, con tutta probabilità italiani e a volto scoperto, hanno fatto irruzione nella tabaccheria "Amarcord" in viale Tripoli a Rimini. Armati di un punteruolo, i rapinatori hanno minacciato le due titolari della rivendita di tabacchi e, dopo aver aggirato il bancone, si sono gettati sulla cassa facendo razzia di contanti e di schede telefoniche. Il bottino è ancora in corso di quantificazione. Dopo essersi impossessati dei valori, i rapinatori sono fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute due Volanti della polizia e il personale della Scientifica per rilevare eventuali tracce lasciate dai malviventi. Sono in corso le acquisizioni delle immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, gli obbiettivi, possano aver catturato dei fotogrammi utili ad individuare gli autori della rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento