Rapinò due giovani turisti mentre prelevavano al bancomat, malvivente patteggia

Le vittime furono aggredite alle 4 del mattino mentre stavano facendo un'operazione allo sportello automatico

Ha patteggiato 2 anni e 10 mesi, con la sospensione della pena, il 18enne residente a Riccione autore di una violenta rapina ai danni di due turisti. Il malvivente, lo scorso 13 giugno, verso le 4 del mattino si era appostato nei pressi di un bancomat a piazzale Azzarita, nella Perla Verde, quando le vittime si erano avvicinate allo sportello per prelevare del denaro. Il rapinatore li aveva prima minacciati e, poi, spintonati a terra per impossessarsi dei 90 euro appena ritirati dalla cassa automatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Metromare, i primi due giorni corse gratis per tutti

  • L'acqua alta invade spiagge, il porto e l'area del Ponte di Tiberio

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

Torna su
RiminiToday è in caricamento