Rapporto sulla povertà: è emergenza casa

Con il Rapporto sulle Povertà 2011, l'Osservatorio della Caritas diocesana di Rimini, raggiunge l'ottava edizione. Una fotografia sempre più attenta alle realtà di disagio presenti sul territorio riminese

Con il Rapporto sulle Povertà 2011, l’Osservatorio della Caritas diocesana di Rimini, raggiunge l’ottava edizione. Una fotografia sempre più attenta alle realtà di disagio presenti sul territorio riminese, che mette in evidenza non solo i numeri, ma anche le storie di vita delle persone in difficoltà incontrate. Nel corso del 2011, sono state quasi 7 mila le persone che hanno chiesto aiuto alle Caritas del territorio riminese. Di queste, oltre 2 mila per problemi legati alla casa. Stranieri senza un tetto sulla testa o ammassati in alloggi fatiscenti.

Ma anche, e sempre più spesso, italiani e riminesi.  Persone che hanno perso il lavoro o che il lavoro ancora ce l’hanno ma lo stipendio a metà mese è già finito. E allora bisogna scegliere: o fare la spesa o pagare l’affitto. I prestiti alle famiglie riminesi in difficoltà erogati dall’Associazione “Famiglie insieme” sono passati dai 430 mila euro distribuiti nel 2010 ai 540 mila euro del 2011. E i tre quarti di questi prestiti sono serviti per far fronte ad affitti, bollette, mensilità necessarie per firmare un contratto di locazione. L’emergenza casa è il tema  centrale del Rapporto sulle povertà 2011 redatto dalla Caritas diocesana, anche (novità di quest’anno) attraverso i dati dall’Ufficio statistica della Provincia.

Nella pubblicazione è stato dedicato un approfondimento specifico al tema del disagio abitativo, grazie anche alla collaborazione di Amministrazioni locali, Enti e Istituzioni. Quest’anno il Rapporto si è dotato di un nuovo strumento: l’osservatorio sul disagio economico della Provincia di Rimini, un lavoro sperimentale che ha permesso la lettura dell’incrocio di dati 2010 dei comuni, dell’Azienda Ausl e delle Caritas del territorio. Oltre ai dati 2011 della Caritas diocesana e delle Caritas parrocchiali e interparrocchiali, sono presenti dati, analisi e azioni svolte da diversi soggetti: Mensa dei frati Capuccini, Capanna di Betlemme, Banco di solidarietà, Centri di Aiuto alla Vita, Centro per le famiglie e Sportelli sociali dei comuni di Rimini, Riccione, Cattolica, Bellaria e Verucchio.

Lla presentazione del Rapporto si svolgerà sabato alle ore 9.00 presso la Caritas diocesana in Via Madonna della Scala, 7 – Rimini. Alla presentazione interverranno il vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, l'assessore regionale ai Servizi Sociali, Teresa Marzocchi, il presidente della Provincia di Rimini: Stefano Vitali, il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi e il delegato regionale Caritas,  GianMarco Marzocchini
 

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento