Razzia di canapa legale nei campi, la denuncia dei coltivatori

Canapa House di Riccione: “Le nostre piantine sono in regola, mentre non lo è affatto chi entra nei nostri campi per rubarle”

CanapaHouse di Riccione è un’azienda specializzata nella produzione di canapa e di prodotti da essa derivata, di cui si possono assaporare tutte le ricette nello Shop&Kitchen ed è stata la prima azienda agricola a riavviare la coltivazione di canapa industriale nella Perla Vede, sulle colline limitrofe al Castello degli Agolanti. Ed è proprio per la vicinanza a questo sito culturale e turistico che spesso i frequentatori del parco del Castello entrano impropriamente nei campi coltivati, a volte per curiosità, altre volte per fare razzia delle piantine di canapa. “Purtroppo non sono episodi isolati, ma abbastanza frequenti - spiega Alessandro Ciotti, grower di CanapaHopuse - che non possiamo fare altro che denunciare. Anche recentemente la nostra azienda è stata oggetto di attenta verifica da parte delle autorità preposte e ovviamente nulla ci è stato contestato: tutto si è svolto in un clima di collaborazione totale, in quanto siamo i primi a rimarcare l’importanza delle regole e delle leggi, soprattutto in questo settore, ancora molto giovane e per questo ancora un po’ sconosciuto ai più. La normativa riguardante la coltivazione della canapa è abbastanza stringente, comunque, e come tutte le aziende serie, investiamo molto per garantire ai nostri clienti un prodotto legale e di qualità. Anche per questo ci sentiamo in dovere di avvertire tutti i fruitori del parco del Castello degli Agolanti che i nostri campi sono debitamente segnalati e che entrarvi equivale a violare la proprietà privata. A maggior ragione essendo i campi attorno alla nostra abitazione e per questo sono anche videosorvegliati. Non vorremmo essere costretti a identificare e denunciare i trasgressori, per cui invitiamo chiunque volesse provare la nostra canapa o i prodotti che creiamo con essa, a venire a provarli in azienda e in negozio in Viale Ceccarini 130. Siamo a disposizione per informarli su tutti i benefici di questa pianta e delle innumerevoli proprietà che ha in cucina, come nella cosmetica e nella medicina naturale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

Torna su
RiminiToday è in caricamento