Responsabile di una rapina finisce in carcere

E' finito in carcere dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

I Carabinieri di Montescudo hanno arrestato un cileno di 23 anni, residente ad Osimo (Ancona), già noto alle forze dell'ordine, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione per l’esecuzione emesso l’11 aprile 2012 dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Ancona, dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

L'uomo, prelevato alla Comunità “Casa Madre del Perdono” dove si trovava agli arresti domiciliari, è stato associato al carcere di Rimini.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatica caduta per uno scooterista: è grave all'Infermi

  • Cronaca

    Malore fatale sul bagnasciuga, perde la vita un turista di Varese

  • Cronaca

    Il Sindacato di Polizia Siap lancia l'allarme: "Rinforzi beffa, arriveranno dopo i grandi eventi"

  • Eventi

    Negozi aperti fino a tardi e tanta musica: torna la Rimini Shopping Night

I più letti della settimana

  • Molo Street Parade militarizzata ma raffica di rapine al peperoncino

  • Dramma in via Montescudo: scooterista perde la vita in uno scontro con un'auto

  • Dramma in spiaggia: stroncato da un malore davanti agli occhi dei turisti

  • Drammatica caduta per uno scooterista: è grave all'Infermi

  • In 200mila alla Molo Street Parade. Fabri Fibra: "Solo a Rimini una figata così"

  • Molo Street Parade blindata: i consigli per arrivare alla kermesse

Torna su
RiminiToday è in caricamento