menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Responsabile di una rapina finisce in carcere

E' finito in carcere dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

I Carabinieri di Montescudo hanno arrestato un cileno di 23 anni, residente ad Osimo (Ancona), già noto alle forze dell'ordine, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione per l’esecuzione emesso l’11 aprile 2012 dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Ancona, dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

L'uomo, prelevato alla Comunità “Casa Madre del Perdono” dove si trovava agli arresti domiciliari, è stato associato al carcere di Rimini.
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Centinaia di studenti ubriachi invadono la zona di Miramare

    • Cronaca

      Risolto il giallo di Villaggio Argentina sui tre cadaveri ritrovati in casa

    • Cronaca

      Scappa dalla casa di cura, paziente psichiatrico finisce sotto al treno

    • Incidenti stradali

      Riccione, travolto sulle strisce sull'Adriatica: è in condizioni disperate

    Torna su