Responsabile di una rapina finisce in carcere

E' finito in carcere dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

I Carabinieri di Montescudo hanno arrestato un cileno di 23 anni, residente ad Osimo (Ancona), già noto alle forze dell'ordine, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione per l’esecuzione emesso l’11 aprile 2012 dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Ancona, dovendo scontare la pena residua di un anno, 7 mesi ed 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina commessa ad Osimo il 24 novembre scorso.

L'uomo, prelevato alla Comunità “Casa Madre del Perdono” dove si trovava agli arresti domiciliari, è stato associato al carcere di Rimini.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tripadvisor colabrodo: strutture chiuse da anni hanno recensioni ottime

    • Cronaca

      Discusso il progetto per la rinaturalizzazione del Parco Marecchia

    • Cronaca

      Traffico paralizzato, montano le proteste degli automobilisti

    • Cronaca

      L'amante della moglie perseguita e minaccia il marito tradito

    I più letti della settimana

    • Finisce sotto il treno a Misano: muore sul colpo - FOTO

    • Tragedia in autostrada, padre di famiglia perde la vita tornando a casa

    • Salto di carreggiata sull'Adriatica, camion centra la vettura di un ragazzo

    • Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Noto industriale riminese indagato per bancarotta fraudolenta

    • Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento