Retata della polizia nel parco Marecchia, fermati spacciatori e clandestini

Recuperati 100 grammi di marijuana, i sei africani scoperti a bivaccare saranno espulsi dall'Italia

E' scattata alle 9 di mercoledì mattina la retata della polizia di Stato che ha visto gli agenti delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine e dei Cinofili di Bologna entrare in azione in uno stabile abbandonato di via Duca degli Abruzzi, confinante con il parco Marecchia. Sono state 10 le persone trovate a bivaccare all'interno della struttura e per 6 di queste, un cittadino del Gambia, uno del Gana, tre del Senegal e uno del Kenya, si è reso necessario il trasporto negli uffici della Questura in quanto risultati clandestini in Italia. Uno dei senegalesi, inoltre, è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana. Il giovane, un 25enne, alla vista delle divise ha tentato la fuga nascondendosi in una tenda ma è stato bloccato. Grazie al fiuto del cane poliziotto Irvin, il personale della polizia di Stato ha potuto recuperare lo stupefacente e arrestare lo straniero, già noto alle forze dell'ordine, che sarà processato per direttissima e, insieme agli altri 5, sarà espulso dall'Italia. Nel corso dei controlli nella zona del parco dove sono stati sorpresi a bivaccare, Irvin ha trovato altri involucri di marijuana, per un totale di altri 50 grammi, nascosti tra la vegetazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

polizia controlli antidroga-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

Torna su
RiminiToday è in caricamento