Aggredisce e rapina una turista al Marano, arrestato minorenne straniero

Il parapiglia è avvenuto all'interno di uno dei locali della movida estiva durante i festeggiamenti della Notte Rosa

Parapiglia, durante la Notte Rosa, nella zona del Marano con una giovane turista aggredita e rapinata del proprio cellulare. La ragazza, all'interno di uno dei locali della movida, era stata avvicinata da un ragazzino brasiliano il quale, dopo averla strattonata e colpita al volto, le ha sfilato dalla tasca dei pantaloni il telefono cellulare. Immediatamente sono intervenuti i carabinieri di Riccione, che stavano presidiando la zona, i quali sono riusciti a bloccare il rapinatore. Portato in caserma, è emerso che si trattava di un minorenne residente a Reggio Emilia, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, che è stato arrestato mentre, la refurtiva, restituita alla turista.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento