Crolla improvvisamente una tettoia in eternit, uomo precipita nel vuoto

Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato d'urgenza in ospedale per gli accertamenti

Momenti di paura, nella mattinata di mercoledì, per un uomo precipitato nel vuoto mentre stava camminando su una tettoia. L'allarme è scattato verso le 9.15 in via Murano, a Riccione. Dai primi accertamenti pare che il ferito, al momento non è chiaro se si trattasse di un operaio, stesse camminando sulla copertura in eternit di un capannone quando, improvvisamente, la lastra ha ceduto facendolo precipitare. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e il personale del 118 coi sanitari che hanno prestato le prime cure all'uomo. Una volta stabilizzato, è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso del "Bufalini" di Cesena ma non sarebbe in pericolo di vita. In via Murano i vigili del fuoco sono al lavoro per mettere in sicurezza la copertura e accertare le cause del crollo insieme a una pattuglia dei carabinieri che sta valutando se si tratti di un infortunio sul lavoro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento