In fiamme il bivacco di fortuna, rogo nella colonia abbandonata

L'allarme nella serata di venerdì quando i vigili del fuoco sono intervenuti con le autobotti per spegnere l'incendio

Il fuoco, acceso da un gruppo di sbandati che aveva allestito un bivacco di fortuna nella ex colonia abbandonata, è sfuggito di mano e ha provocato un incendio che ha visto i vigili del fuoco dover intervenire per spegnerlo. L'allarme è scattato poco prima della mezzanotte, nella notte tra venerdì e sabato, quando i passant hanno visto delle lingue di fuoco uscire dalle finestre del terzo piano della colonia reggiana di viale d'Annunzio. Sul posto sono accorse le autobotti dei vigili del fuoco col personale del 115 che è intervenuto per estinguere il rogo del bivacco. Ad incendiarsi sono stati materassi e rifiuti plastici che hanno richiesto oltre un'ora di lavoro prima di essere spenti. Nessuno degli sbandati è stato trovato nelle stanze della struttura diroccata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Il ristorante compie 50 anni: "Mia mamma lo aprì per dare lavoro a me e mio fratello"

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

Torna su
RiminiToday è in caricamento