Lavori di rinnovo della rete idrica in viale Ceccarini e in viale D’Annunzio

Saranno sostituiti complessivamente 760 metri di condotte e i relativi allacci. Previste temporanee interruzioni del servizio e modifiche alla viabilità

Lunedì 20 febbraio Hera inizierà lavori di rinnovo della rete idrica a Riccione. Si tratta di due cantieri che saranno avviati per rinnovare complessivamente 760 metri di condotte, insieme ai relativi allacci, allo scopo di migliorare e potenziare ulteriormente il servizio. Il primo cantiere riguarderà viale Gabriele d’Annunzio, nel tratto compreso tra piazzale Azzarita e piazzale Giovanni XXIII (zona che presto sarà oggetto di riqualificazione da parte del Comune), e vedrà la posa di circa 460 metri di nuova condotta. Il secondo, invece, riguarderà viale Maria Boorman Ceccarini, nel tratto compreso tra via Nievo e il sottopasso ferroviario, e vedrà la posa di circa 300 metri di nuove tubature. Per entrambi gli interventi i lavori, salvo imprevisti o avverse condizioni meteo, termineranno prima delle festività pasquali e potranno comportare brevi interruzioni del servizio, con preavviso, alle utenze delle zone interessate. In viale Gabriele d’Annunzio sarà eseguito un temporaneo restringimento di carreggiata in corrispondenza del cantiere. I lavori prevedono un investimento complessivo di circa 160.000 euro, finanziato da Hera.