Maratona di eventi per Riccione Teatro tra Roma e Milano con ospiti internazionali

Nella Perla Verde è invece in programma il concerto con lo storico cantante dei Sonic Youth, tra i cento migliori chitarristi al mondo

Mentre si avvicina la scadenza del prossimo Premio Riccione (lunedì 17 giugno), l’associazione Riccione Teatro continua a proporre iniziative di rilievo sul territorio nazionale. Un primo importante appuntamento è in programma venerdì 24 maggio al Teatro Valle di Roma (ore 18, ingresso gratuito). “Aspettando il 55° Premio Riccione per il Teatro” la storica sala romana ospita Sirene, adolescenti e distopie. Il corpo femminile tra letteratura e teatro, incontro con le scrittrici Carlotta Corradi (finalista all’ultimo Premio Riccione), Laura Pugno (protagonista al Riccione TTV Festival) e Veronica Raimo. Discutendo insieme a Graziano Graziani, le tre autrici ragionano sulle conflittualità che si addensano attorno al corpo femminile, tema affrontato con insistenza alle ultime edizioni del Premio Riccione. L’incontro trae spunto dai romanzi di Laura Pugno Sirene e di Veronica Raimo Miden, e dalla pièce Nel bosco, con cui Carlotta Corradi ha conquistato l’ambito premio di produzione alla 54a edizione del Premio Riccione. 

Nel weekend, al Wired Next Fest di Milano (Giardini pubblici Indro Montanelli) viene presentato in anteprima un altro importante progetto legato a Riccione Teatro: Segnale d’allarme. La mia battaglia VR, versione in realtà virtuale del monologo di Elio Germano La mia battaglia. Scritto a quattro mani con Chiara Lagani, lo spettacolo teatrale di Germano è stato presentato in prima assoluta allo Spazio Tondelli di Riccione nel 2018. Il 28 febbraio 2019 il teatro riccionese, a spalti gremiti, ha ospitato anche le riprese utilizzate per il nuovo progetto. Sul palco Germano è un attore capace di manipolare magicamente gli spettatori: in un crescendo di tensione, tra istanze ecologiste, nazionaliste e socialiste, la sua posizione si fa sempre più estrema. Da venerdì 24 a domenica 26 maggio, presso lo Spazio Gold, gli ospiti del Wired Next Fest hanno a disposizione nove turni per assistere alla versione VR dello spettacolo, firmata da Omar Rashid: ogni giorno alle 10.30, 14.30 e 16.30 (ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria). Nel weekend successivo anche il pubblico di Riccione può indossare gli speciali visori e godersi la proiezione a 360 gradi. Merito del DIG Festival, rassegna internazionale di giornalismo investigativo (30 maggio – 2 giugno) che ha inserito Segnale d’allarme nel suo calendario di eventi speciali. Sabato 1° giugno, alle 16, Elio Germano e il regista Omar Rashid sono al Palazzo del Turismo per presentare al pubblico il progetto. Tre i turni di proiezione: sabato alle 16.30 e alle 18.30 e domenica alle 10 (ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria).

Sempre al DIG Festival va in scena il terzo grande appuntamento della primavera di Riccione Teatro. Sabato 1° giugno allo Spazio Tondelli, Riccione Teatro e DIG propongono una serata all’insegna della grande musica con l’unica data italiana di Thurston Moore, storico leader dei Sonic Youth. Cantante e chitarrista (tra i cento migliori chitarristi di sempre secondo Rolling Stone), Moore si presenta in solo sulla scia di Rock n Roll Consciousness, album che l’ha riconfermato tra i maestri del rock d’avanguardia. L’apertura è affidata a una delle rivelazioni della scena indie italiana, Giorgio Poi. Ingresso 20 euro (più eventuali diritti di prevendita); biglietti disponibili sul sito www.liveticket.it e nei punti vendita Liveticket. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Bisarca tamponata in A14 "perde" un veicolo che trasportava

Torna su
RiminiToday è in caricamento