Shopping di merce taroccata, scattano i primi sequestri

Gli agenti della Municipale di Riccione hanno pattugliato i marciapiedi della Perla Verde a caccia dei venditori abusivi

Primi sequestri di abbigliamento taroccato per gli agenti della Municipale di Riccione che, durante il weekend di Pasqua, hanno pattugliato i marciapiedi della Perla Verde a caccia di venditori abusivi. Borse, accessori e abbigliamento delle più note griffe, tutti rigorosamente falsi, sono finiti nella rete delle divise. In particolare, sul lungomare di Riccione sono stati sorpresi alcuni venditori a commerciare della merce contraffatta di vario tipo. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento