Ricettazione e porto abusivo di armi: trentenne finisce agli arresti domiciliari

Lo straniero è stato condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari

I Carabinieri della Tenenza di Cattolica hanno arrestato venerdì pomeriggio un trentenne romeno in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Verona dovendo lo stesso scontare un anno e 3 mesi di reclusione per ricettazione e porto abusivo di armi. Lo straniero è stato condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento