Rientra in Italia illegamente, arrestato giovane 32enne

Un albanese di 32 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di lunedì perchè responsabile di reingresso illegale nel territorio italiano dopo l'accompagnamento alla frontiera

Un albanese di 32 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di lunedì perchè responsabile di reingresso illegale nel territorio italiano dopo l’accompagnamento alla frontiera e falsa attestazione in ordine all’identità personale. I Carabinieri dell'Aliquota Operativa e Radiomobile, durante un servizio di pattugliamento delle aree urbane sensibili, hanno sottoposto a controllo il predetto, a loro già noto, in via San Salvador.

L’interessato ha inizialmente fornito false generalità e quindi, a seguito di riscontro Apfis, è risultato essere già stato dal territorio nazionale con accompagnato in frontiera avvenuto il 15 aprile del 2011 L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato infine trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cresce la popolazione di Rimini ma ci si sposa meno e sempre più civilmente

    • Cronaca

      Accusata di abuso d'ufficio, prosciolto il sindaco di Coriano Mimma Spinelli

    • Economia

      Economia riminese; confermato il trend di crescita nel primo semestre 2016

    • Cronaca

      Anello delle nuove piazze: verso la conclusione gli interventi in zona universitaria

    I più letti della settimana

    • Sangue sulle strade, 19enne perde la vita in un drammatico frontale

    • Carabiniere libero dal servizio muore carbonizzato nella sua auto

    • Morto sull'Adriatica, Fabio tornava a casa dopo aver trascorso la serata con la fidanzata

    • Coppia falciata mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali

    • Ritrovato senza vita nella sua abitazione, era morto da giorni

    • Drammatico schianto, perde la vita carbonizzato tra le fiamme dell'abitacolo

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento