Aggredisce la ex convivente e le porta via la borsa, trovato in possesso di una lama

Nei guai un 37enne di origine campana che dovrà rispondere delle accuse di rapina e possesso di armi

E' stato denunciato a piede libero, con le accuse di rapina e possesso di arma da taglio, un 37enne campano che ha aggredito la propria ex convivente. L'uomo, nel tardo pomeriggio di giovedì, si trovava nella zona della stazione ferroviaria di Rimini quando ha incontrato la donna iniziando un'animata discussione nel corso della quale ha strappato la borsa alla vittima. Nel parapiglia, la signora è volata per terra tanto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'Infermi dal quale è stata dimessa con una prognosi di 7 giorni. In piazzale Cesare Battisti è intervenuto anche il personale della polizia di Stato che, dopo aver raccolto la testimonianza della vittima, è partito alla ricerca del 37enne. Una volta individuato, l'uomo è stato pequisito e trovato in possesso di un coltello a serramanico poi sequestrato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • come al solito, campano. passaporto subito!!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Dramma mentre va al lavoro: 53enne perde la vita in uno schianto in scooter

  • Cronaca

    Strappa l'arma dalla fondina di un agente e si spara diritta al cuore

  • Cronaca

    Valentino Rossi dimesso dall'ospedale, il "Dottore" proverà a correre al Mugello

  • Cronaca

    Azzannato al volto da un maremmano, grave un bambino

I più letti della settimana

  • Incidente in moto per Valentino Rossi: ricoverato in pronto soccorso a Rimini

  • Il dramma di Hayden, spunta un video con la dinamica dell'incidente

  • "Vale sta bene e sta riposando". E il "Dottore" si scatta un selfie con le infermiere

  • Ancora una tragedia sulle strade: schianto all'incrocio, muore un motociclista

  • E' morto Nicky Hayden, Kentucky Kid ha perso la sua gara più importante

  • Tremendo frontale nell'entroterra, due i feriti gravi nello scontro

Torna su
RiminiToday è in caricamento