Rimini al centro del dibattito in rete con BE-Wizard!: la carica dei guru del web

Avvio dei lavori venerdì 20 al Palazzo dei Congressi per la 7° edizione dell’evento internazionale sul webmarketing: i trend on line del 2015 secondo i guru mondiali Bryan Kramer, Julius van de Laar, Justin Cutroni, Jamil Ouazzani

Da venerdì il futuro del web è di scena all’interno del Palazzo dei Congressi di Rimini con il BE-Wizard!, ai nastri di partenza. La settima edizione accenderà i riflettori sulla nuova teoria del marketing Human to Human anticipando per operatori turistici, brand manager di strutture alberghiere e di grandi aziende, imprenditori, blogger ed esperti web la rotta del business online.
Focus sempre più mirati e specifici nell’ambito della due giorni: “Arricchire e diversificare il format strutturandolo come un contenitore poliedrico - dichiara Enrico Pozzi Presidente di Titanka!, società che organizza insieme a Promozione Alberghiera la due giorni. - BE-Wizard rappresenta la risposta concreta per dare una reale opportunità di competere sul mercato globale. La crisi è spesso dovuta all'impreparazione delle persone a cogliere i cambiamenti in atto che sul web sono continui e rapidi, l’intenzione è tracciare la direzione da seguire per perseguire la strada dell’innovazione; i numeri dei partecipanti, in crescita di anno in anno, ci confermano una reale esigenza di formazione ed aggiornamento”.

Consolidato lo standard qualitativo degli autorevoli ospiti italiani ed internazionali, ben 75 in totale, che ha accreditato via via l’evento come più autorevole in ambito italiano come attesta la rete: durante la precedente edizione sono stati ben 7700 i tweet con hashtag #bewizard che hanno posizionato l’evento, per entrambi i 2 giorni, tra i trending topic di Twitter. Tra le novità di quest’anno anche il tema, attualissimo, della sicurezza informatica con focus specifico per le strutture alberghiere. Ne parlerà Raoul Chiesa, tra i primi hacker italiani oggi consuente dell’ONU, che in tema di cybercrime evidenzierà i punti deboli - dalle frodi telefoniche agli abusi di videosorveglianza interna, ai rischi connessi alle chiavi “contacless” – e le relative strategie per tutelarsi. Anche il social media marketing tra i topic centrali dell’evento come mezzo per coinvolgere le persone e reindirizzarle verso il proprio sito web o applicazioni di booking. Tra le tematiche trattate per il turismo anche quelle relative all'accoglienza delle città con particolari approfondimenti sulle mappe turistiche e i portali di destinazione. Inizio lavori ore 10.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Metromare, ufficializzate le tariffe della tratta Rimini-Riccione

  • Sesso a tre col transessuale finisce a sassate, nei guai coppia di fidanzati

  • L'autobus fa salire i passeggeri alla fermata e una macchina lo tampona in pieno

  • Trasporto pubblico, gli autisti incrociano le braccia

  • Mare d'inverno, chiringuito e cupole sulla spiaggia di Riccione

  • Molestie sessuali ad una bimba di 4 anni, papà a processo accusato di pedofilia

Torna su
RiminiToday è in caricamento