Fiamme in spiaggia, capanno del bagnino finisce in cenere

Il rogo si è sviluppato nella prima mattinata di venerdì al Bagno 24 di Rimini facendo accorrere i vigili del fuoco

L'allarme è scattato verso le 7 di venerdì quando, da un capanno del Bagno 24 sul lungomare Tintori di Rimini, si sono levate imporvvisamente delle fiamme. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno iniziato a spegnere l'incendio che ha seriamente danneggiato la struttura che conteneva varie attrezzature da spiaggia. Sono state necessarie alcune ore di lavoro prima di spegnere il rogo e mettere in sicurezza l'intera zona. Sul posto, oltre al personale del 115, è intervenuta anche una pattuglia della polizia di Stato e, al momento, sono in corso gli accertamenti per stabilire la natura dell'incendio.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento