Blitz della Municipale a Borgo Marina, sequestrati centinaia di prodotti

La merce, in vendita nel negozio di un bengalese, era priva del marchio CE e potrebbe essere molto dannosa per gli utilizzatori

E' di oltre 1500 pezzi il bottino della polizia Municipale che, nella mattinata di mercoledì, ha eseguito un blitz all'interno di un negozio di Borgo Marina. Gli agenti sono arrivati in via Gambalunga per un accurato controllo della merce venduta e, nel corso dell'ispezione, sono saltati fuori giocattoli, lampadine, carica batterie e radioline. Tutto materiale elettronico sprovvisto del marchio CE e, quindi, potenzialmente molto dannoso per la salute degli utilizzatori. Stesso discorso per degli accendini, trovati sempre all'interno del negozio, non risultati conformi agli standard di legge. Tutto il materiale è stato sequestrato mentre per il titolare dell'esercizio, un cittadino bengalese, è scattata una multa di 5mila euro. L'ipotesi degli inquirenti è che, nel negozio, si rifornissero i venditori abusivi che vendono la loro mercanzia sulla spiaggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento