Supermercato rapinato da due individui armati all'ora di chiusura

I malviventi, armati di coltello, hanno minacciato la cassiera per farsi consegnare l'incasso della giornata

Ennesimo colpo dei due malviventi che, armati di coltello, hanno messo a segno una rapina ai danni di un esercizio commerciale. Dopo la farmacia Donati di viale Pascoli, rapinata con le stesse modalità, i rapinatori sono entrati in azione sabato sera, verso le 19.45, nel supermercato Crai di via Dario Campana al civico 87. Armati di coltello, col volto parzialmente coperto da cappellini e sciarpe e con accento italiano, hanno minacciato la cassiera con una lama per farsi consegnare i contanti. Dopo aver ottenuto il malloppo, i due individui sono fuggiti a gambe levate mentre, dal negozio, è partito l'allarme che ha fatto arrivare sul posto le pattuglie della polizia di Stato. Gli agenti, dopo aver raccolto una descrizione dei malviventi, sono partiti alla loro caccia. L'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione ma, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe superare i 1000 euro.

rapina supermercato crai rimini via dario campana foto - 02-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento