Ex manager perde il lavoro e inizia a spacciare cocaina, arrestato dai carabinieri

L'uomo è stato sorpreso il 31 dicembre mentre cedeva lo stupefacente a due clienti della Repubblica di San Marino

Perso il lavoro di manager per una catena della grande distribuzione, un 44enne originario di Bologna e residente a Coriano ha avviato l'attività di pusher. L'uomo, nella serata di Capodanno, è stato notato da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Riccione mentre confabulava, nelle strade di Coriano, con due persone. I militari dell'Arma si sono insospettiti e, appena si sono avvicinati al gruppetto, il 44enne ha gettato un pacchetto sospetto. Recuperato dai carabinieri, è risultato contenere 30 grammi di cocaina. Gli acquirenti, di nazionalità sammarinese, sono stati segnalati mentre per l'ex manager, che già in passato aveva avuto problemi legati agli stupefacenti e per questo licenziato, è stato arrestato con l'accusa di detenzione e spaccio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • fiuto per gli affari

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minorenni in coma etilico, la Questura chiude il locale dai cocktail facili

  • Cronaca

    Vandali allo sgambatoio del parco, distrutti tavolini e bidoni

  • Sport

    Simoncelli sempre nei nostri cuori: un Motomemorial SicDay 2017 da record

  • Cronaca

    Controlli straordinari dell'Arma: 18 denunce tra alcol, droga e furti

I più letti della settimana

  • Mare mosso e vento, tragico naufragio al porto di Rimini: morti e dispersi

  • Tragedia in mare, naufragio nel porto di Rimini: ci sono delle vittime

  • Naufragio di Rimini, ritrovati i corpi senza vita dei tre dispersi in mare

  • Il "Di Più" ha sfidato il mare in tempesta, quattro i morti nel naufragio

  • La bravata notturna costa cara, due ragazzi soccorsi dalla Municipale

  • Strade di sangue, pedone muore investito da un'auto

Torna su
RiminiToday è in caricamento