Ex manager perde il lavoro e inizia a spacciare cocaina, arrestato dai carabinieri

L'uomo è stato sorpreso il 31 dicembre mentre cedeva lo stupefacente a due clienti della Repubblica di San Marino

Perso il lavoro di manager per una catena della grande distribuzione, un 44enne originario di Bologna e residente a Coriano ha avviato l'attività di pusher. L'uomo, nella serata di Capodanno, è stato notato da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Riccione mentre confabulava, nelle strade di Coriano, con due persone. I militari dell'Arma si sono insospettiti e, appena si sono avvicinati al gruppetto, il 44enne ha gettato un pacchetto sospetto. Recuperato dai carabinieri, è risultato contenere 30 grammi di cocaina. Gli acquirenti, di nazionalità sammarinese, sono stati segnalati mentre per l'ex manager, che già in passato aveva avuto problemi legati agli stupefacenti e per questo licenziato, è stato arrestato con l'accusa di detenzione e spaccio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • fiuto per gli affari

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Macabro ritrovamento lungo il Marecchia: identificato il corpo senza vita

  • Cronaca

    Picchia la fidanzata in strada e le ruba il telefonino: bloccato dopo un inseguimento

  • Cronaca

    Gioco d'azzardo nelle sale giochi, sequestrati i premi dallla Finanza

  • Sport

    Final Eight di basket, Brasini: "Rimini deve scommettere sul turismo sportivo"

I più letti della settimana

  • Confermata la diagnosi di meningite, 15enne in coma all'Infermi di Rimini

  • I genitori entrano in casa e trovano il figlio a terra senza vita

  • Sospetto caso di meningite, 15enne in gravissime condizioni all'Infermi

  • Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

  • Legata e rapinata nella sua abitazione, vittima sotto choc soccorsa dall'ambulanza

  • Delusione d'amore, decide di farla finita nel giorno di San Valentino

Torna su
RiminiToday è in caricamento