Fiamme nell'appartamento, intossicata una coppia e la loro figlia

L'incendio si è sviluppato nella prima serata di giovedì facendo accorrere l'autobotte dei vigili del fuoco e l'ambulanza del 118

Momenti di apprensione, nella prima serata di giovedì, per un incendio che si è sviluppato in un appartamento di Rimini. Le fiamme sono divampate verso le 19.50 in un'abitazione di via Alberi all'interno della quale vivevano marito, moglie e la loro bambina. Sul posto sono accorse le autobotti dei vigili del fuoco, con il personale del 115 che ha provveduto a spegnere l'incendio, e un'ambulanza del 118 con i sanitari che si sono presi cura dei tre rimasti leggermente intossicati dal fumo. Dai primi accertamenti pare che, a scatenare il rogo, sia stato un cortocircuito partito da un tostapane. Distrutto il mobilio, la casa è stata dichiarata momentaneamente inagibile per i danni causati dal fumo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • A Le Iene la verità di Miradossa: "Pantani ucciso per portargli via 20mila euro"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento