Ritrovato l'arsenale usato da Casa Madiba per la spedizione punitiva

Mazze e catene poi buttate nei cassonetti dell'immondizia dopo l'aggressione ai militanti di Forza Nuova

Erano armati con spranghe e catene e non, come avevano ribadito nel loro comunicato, con secchi e stracci gli appartenenti a Casa Madiba che, alla vigilia di Pasqua, hanno aggredito i militanti di Forza Nuova in via Dario Campana. Questo quello che emergerebbe dalla visione dei filmati e dalle prime testimonianze raccolte da polizia e carabinieri che indagano sulla scazzottata tra le opposte fazioni. Dai primi riscontri, inoltre, apparirebba chiaro che a dare fuoco alle polveri siano stati gli appartenenti al centro sociale che, in maniera del tutto repentina e ingiustificata, dagli sfottò sono passati direttamente al pestaggio. Dai filmati recuperati dagli inquirenti, sarebbe possibile attribuire a ciascun partecipante il proprio effettivo ruolo e le responsabilità dell'aggressione. Nel corso delle indagini, inoltre, il personale di polizia e carabinieri ha ritrovato, gettati nei cassonetti della spazzatura intorno al supermercato teatro dello scontro, quello che è ritenuto l'arsenale del centro sociale. Spranghe, catene e altri oggetti atti ad offendere utilizzati per l'aggressione ai militanti di Forza Nuova che stavano raccogliendo il cibo per le persone in difficoltà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Estorsione aggravata dall'uso delle armi, nel mirino intestazioni fittizie di hotel

  • Incidenti stradali

    Schiacciato dal camion, ciclista rischia l'amputazione di una gamba

  • Cronaca

    Lungomare, fogne e mobilità: la città diventa un maxi cantiere

  • Cronaca

    David Lynch rende omaggio a Fellini in una mostra a Castel Sismondo

I più letti della settimana

  • Tremendo frontale, in condizioni disperate un bambino presente a bordo

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Schiacciato dal camion, ciclista rischia l'amputazione di una gamba

  • Scoppia la tubatura, camion a rischio di ribaltarsi e hotel allagato

  • Selvaggia Lucarelli: "Della Sarti girano foto più hot di quelle apparse in questi giorni"

Torna su
RiminiToday è in caricamento