Primo giro per la Grande Ruota Panoramica di piazzale Boscovich

Primo giro della Grande Ruota Panoramica in piazzale Boscovich, quando le 42 gondole hanno iniziato a portare a 60 metri d'altezza i primi passeggeri

Primo giro della Grande Ruota Panoramica in piazzale Boscovich, quando le 42 gondole hanno iniziato a portare a 60 metri d’altezza i primi passeggeri. Uno spettacolo mozzafiato che permetterà a cittadini e turisti di gettare uno sguardo su tutta la Riviera, dal promontorio di Gabicce fino ai Lidi ferraresi. Montata in poco meno di una settimana dopo essere stata trasportata dalla germania con 18 Tir, la più grande ruota panoramica mobile d’Europa rimarrà a Rimini fino al 26 agosto e oltre all’estate riminese caratterizzerà lo skyline della città da mare e da terra.

Alta più di 55 metri, la ruota panoramica della società The Will porta 252 persone su 42 gondole di 6 persone ognuna con una capacità di 2000 persone l’ora. “Rimini sta facendo Rimini – ha detto il sindaco Andrea Gnassi, presente all’evento con l’assessore alle Attività Economiche di Rimini Jamil Sadegholvaad che ha curato passo a passo la realizzazione del progetto -. Quest’anno la spiaggia sarà ricca di straordinari eventi e la presenza qui della più grande ruota panoramica d’Europa è la riprova che attorno a Rimini si sta riaffermando un clima, riattivando talenti, curiosità, famiglie e turismo. E’ la dimostrazione che quando pubblico e privato lo vogliono, possono creare insieme grandi cose. Se c’è curiosità, se butti il cuore oltre l’ostacolo – e ce ne sono stati molti – anche nella crisi pubblico e privato possono offrire dei prodotti che fanno la differenza e rimettono al centro Rimini.”

A latere dell’inaugurazione il Sindaco ha ribadito come l’investimento della Grande Ruota Panoramica sia tutto a carico del privato, che dopo aver sondato altre possibili luoghi per la sua attrazione ha infine scelto Rimini, anche per il rapporto di collaborazione che tra proprietà e Comune si è creato. “Non è stato facile – ha aggiunto a questo riguardo il sindaco - . Abbiamo dovuto impegnarci, affrontare la burocrazia. Il Comune ha lavorato, ha fatto se stesso. Il privato lo ha visto e ha deciso di fare un investimento per cui oggi abbiamo un’attrazione di grande richiamo nel cuore di Rimini che è la spiaggia e piazzale Boscovich.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento