Importa illegalmente la "pillola dell'amore", vigilantes denunciato

Il riminese avrebbe acquistato il farmaco in Thailandia per poi rivenderlo in Italia

Un sistema ingegnoso quello messo in piedi da un 30enne riminese, vigilantes per una ditta privata, per arrotondare lo stipendio. Attraverso il sito di aste eBay, il giovane acquistava in Thailandia la cosiddetta "pillola dell'amore": il Kamagra. In pratica un farmaco contro l'impotenza che, se assunto da soggetti sani, sarebbe capace di moltiplicare la libido garantendo così alte performance tra le lenzuola. Il 30enne aveva iniziato un redditizio giro d'affari, stimato dagli inquirenti in alcune migliaia di euro, acquistando il farmaco all'estero e rivendendolo in Italia a prezzo maggiorato fino a quando è incappato in un'inchiesta dei Nas di Latina. I carabinieri si erano imbattuti nel traffico di farmaci e, risalendo la filiera, sono arrivati fino al 30enne che, adesso, è stato denunciato per esercizio abusivo della professione di farmacista e importazione clandestina di farmaci.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Doppia scazzottata sulla spiaggia, una ragazzina a scatenare la lite

  • Stagione della riproduzione, spuntano i trigoni sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento