Incidente di caccia a Montefiore Conca: scivola e spara all'amico

Incidente di caccia la vigilia di Natale a Montefiore Conca. Un commerciante di 46 anni è rimasto ferito dopo esser stato colpito al ginocchio destro da un proiettile partito accidentalmente dal fucile calibro 12

Incidente di caccia la vigilia di Natale a Montefiore Conca. Un commerciante di 46 anni è rimasto ferito dopo esser stato colpito al ginocchio destro da un proiettile partito accidentalmente dal fucile calibro 12 (regolarmente denunciato) dell’amico, un operaio di 51 anni. Quest’ultimo, che imbracciava l’arma, è scivolato mentre stava affrontato un percorso particolarmente impervio. Il fatto è avvenuto intorno alle 11 nella zona di via Vallone.

Il ferito è stato soccorso dall’elisoccorso alpino e trasportato all’ospedale ‘Infermi’ di Rimini, dove i medici gli hanno riscontrato “fratture esposte perone e tibia, impianto tibiale”, con prognosi di 40 giorni. La dinamica dell’incidente è stata ricostruita dai Carabinieri della locale stazione.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Non rispettano l'alt dei Carabinieri: folle inseguimento per le vie della città

  • Le punta un coltello alla gola per rapinarla: lei non si perde d'animo e lo fa arrestare

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

Torna su
RiminiToday è in caricamento