Lotta per uno spazio a Marina Centro: se le danno davanti ai passanti

Un video che sta diventando virale su Facebook documenta due parrucchiere abusive che se le danno di santa ragione

La location è quella di Marina Centro e, più precisamente, in piazzale Kennedy dove, già da qualche estate, molte donne extracomunitarie si accampano davanti alla filiale di una banca per intrecciare i capelli. Un posto che, a quanto pare, è diventato talmente tanto ambito da dover essere conquistato con la forza. La scena, documentata con un cellulare dai passanti, immortala due donne che se le danno per questioni di rivalità commerciale il tutto sotto gli occhi di una bambina di pochi anni che, presumibilmente, è la figlia di una delle due. Il video sta già impazzando sui social network.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento