Scappa dalla comunità il minorenne terribile: inseguimenti, scippi e spaccio al suo attivo

Già protagonista del folle inseguimento con la polizia di Stato, conclusosi con un pauroso incidente, era finito nuovamente in manette per una serie di scippi messi a segno in estate

E' durata solo alcuni giorni la dentenzione del 17enne di origini albanesi, arrestato lo scorso 5 settembre dalla squadra Mobile, finito in un istituto di custodia nel bolognese per la sua lunga carriera criminale. Il giovane, infatti, era riuscito a scappare e a far perdere le sue tracce ma gli agenti della Questura di Rimini sono riusciti ad individuarlo e a collocarlo presso un istituto di custodia per l’esecuzione, questa volta, di una misura cautelare.

Il personale della Mobile, verso le 12 di mercoledì, lo hanno scovato mentre si nascondeva all’interno di un camper parcheggiato nel piazzale retrostante un centro commerciale ubicato lungo la Consolare per San Marino. All'interno del veicolo, il giovane era con un connazionale e, per cercare di non farsi scoprire dagli agenti, si era infilato in un armadietto del camper. Portato in Questura per le pratiche di rito, è stato poi nuovamente condotto presso la struttura per minori di Bologna. Il minorenne è lo stesso protagonista del folle inseguimento andato in scena nella notte tra il 27 e il 28 agosto quando, al volante di una potente Bmw, aveva dato non poco filo da torcere al personale delle Volanti andando poi a schiantarsi contro un albero di via XXIII settembre.

DALLA ROMAGNA: LE NOTIZIE PRINCIPALI DELLA GIORNATA

Nascondeva la cocaina nell'aspirapolvere: arrestato
Trova un portafoglio pieno di centoni: lo restituisce al proprietario

Tentata violenza sessuale su una bimba di 5 anni: "Volevo aiutarla a fare pipì"
Tentano il furto in una casa: scatta l'inseguimento
Inseguimenti, scippi e spaccio: scappa dalla comunità il 'minorenne terribile'
Tentato omicidio ai danni di un gay: muore suicida l'unico testimone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Il ristorante compie 50 anni: "Mia mamma lo aprì per dare lavoro a me e mio fratello"

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

Torna su
RiminiToday è in caricamento