Missionario riminese torna da Cuba malato di Dengue, ricoverato all'Infermi

Il religioso ha iniziato a sentirsi male poco prima di Ferragosto al rientro dal paese caraibico dove svolge la sua missione

E' ricoverato nel reparto Infettivi, dove comunque le sue condizioni non destano preoccupazioni nei medici, un missionario riminese 67enne colpito dalla Dengue. Il religioso, tornato a Rimini da Cuba dove svolge la sua missione, alla vigilia di Ferragosto ha iniziato ad accusare una forte febbre e dolori alle articolazioni tanto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorsi. I medici dell'Infermi, dopo aver scoperto che il 67enne era tornato recentemente dal paese caraibico, hanno deciso di effettuare alcuni esami specifici scoprendo il virus e facendo così scattare i protocolli del caso. La Dengue si trasmette attraverso la puntura delle zanzare e, in collaborazione con Anthea, è stata effettuata una disinfestazione ambientale nei luoghi dove il missionario si è recato.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Jovanotti fa scatenare 40mila fan sulle note dei suoi successi, Romagna mia e l'omaggio a Lucio Dalla

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Esce dalla farmacia e viene travolto da un'auto, grave un uomo

  • Calendario scolastico 2019/2020, dal primo all'ultimo giorno di scuola. Le vacanze di Natale inizieranno il 24 dicembre

  • Non rispettano l'alt dei Carabinieri: folle inseguimento per le vie della città

  • Molestie a un bimbo di dieci anni, denunciato il vicino di ombrellone

Torna su
RiminiToday è in caricamento