Tragedia al luna park, giostraia stroncata da un malore

Per la donna non c'è stato nulla da fare, sul posto oltre all'ambulanza sono intervenuti polizia e carabinieri

Stava caricando il camion, quando è stata colto da un malore improvviso rovinando poi giù dalla scala sulla quale si era arrampicata. Dramma, martedì mattina verso le 9.30, nel luna park di viale Teramo di fronte all'ex colonia Bolognese dove ha perso la vita una 39enne. Nonostante l'intervento del personale del 118, arrivato sul posto con ambulanza e auto medicalizzata, tutti i disperati tentativi per far ripartire il cuore della donna si sono rivelati vani e, alla fine, il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso. Nel luna park, per gli accertamenti di rito, sono intervenuti sia i carabinieri che la polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento