Noto avvocato aggredito e rapinato fuori dal suo studio

Il colpo messo a segno nel cuore del centro storico nella prima serata di lunedì, sparito un prezioso orologio

Dilaga la criminalità a Rimini e, l'ultimo a farne le spese, è stato un noto avvocato aggredito e rapinato nel cuore del centro storico nella serata di lunedì. Il professionista 72enne, poco prima delle 21, era uscito dal suo studio di piazza Tre Martiri e si era incamminato verso piazza Ferrari quando è stato aggredito da un malvivente. Il rapinatore, col volto coperto da un cappuccio e da una sciarpa, con accento napoletano ha intimato all'avvocato di consegnargli l'orologio. Ne è nata una collutazione al termine della quale, il malvivente, è riuscito a impossessarsi di un prezioso Bulgari da 15mila euro ed è fuggito a gambe levate in una traversa di via Gambalunga. Il professionista non ha quindi potuto far altro che chiamare le forze dell'ordine e, sul posto, sono accorse le pattuglie della polizia di Stato. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere a circuito chiuso della zona con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili per individuare il rapinatore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

  • Rimini-Cesena, tensioni sul lungomare dopo la partita: massiccio intervento delle forze dell'ordine

Torna su
RiminiToday è in caricamento