I no vax in rivolta contro la Riviera: "Non andate in vacanza a Rimini"

Parte dal Trentino Alto Adige una campagna di boicottaggio dopo l'ordinanza che prevede le multe per i bambini non in regola con gli obblighi vaccinali

Parte dal Trentino Alto Adige la campagna dei no-vax di boicottaggio contro la riviera riminese dopo l'ordinanza del Comune che rende definitive le multe per i bambini nella fascia 0-6 anni non in regola con gli obblighi vaccinali, ma che frequentano la scuola.

post vaccini - boicottaggio riviera-2

Obblighi vaccinali: le multe diventano definite: 50 euro al giorno

Un post facebook condiviso dal Coordinamento regionale Trentino Alto Adige dei genitori per la libertà di scelta diventato subito virale e che ha fatto il giro della Rete. In sostanza, viene lanciato un appello a tutti i genitori contrari ai vaccini di non andare in vacanza a Rimini fino a quando non venga revocata l'ordinanza.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Autotrasportatore riminese perde la vita in un drammatico tamponamento a catena

  • Rinuncia alla plastica e aumenta i clienti: una gastronomia riminese batte oltre 20mila scontrini dopo la svolta green

  • Ciclista perde la vita dopo un drammatico incidente stradale

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

Torna su
RiminiToday è in caricamento