Ottimi risultati per la campagna antiabusivismo, per il 2017 si punta ai pallinari

Sadegholvaad: "debellato il mercatino della merce taroccata tra i Bagni 100 e 140. Il prossimo anno campagna di comunicazione per informare sulla truffa delle tre campanelle"

Fine della stagione estiva e bilancio della polizia Municipale di Rimini sui servizi animali abusivismo svolti da inizio giugno. Numeri importanti che, se paragonati a quelli di 3 anni fa, segnano un importante aumento. "Il 2016 è stato l'anno della svolta - ha esordito l'assessore alla polizia Municipale Jamil Sadegholvaad. - Siamo rIusciti ad intervenire in una zona particolarmente critica, quella a sud, dove gli abusivi erano diventati un serio problema sia di giorno che di notte sulla passeggiata tra il Bagno 100 e il 140. Un mercato del tarocco che è stato completamente debellato e che ha riscosso il plauso di tutti".

Questo risultato è stato ottenuto potenziando il nucleo Antiabusivismo della Municipale che, lungo l'arco della giornata, ha pattugliato continuamente le zone interessate. Sono stati 20 gli agenti impiegati, su tre turni, che fino a mezzanotte hanno vigilato per evitare il formarsi dei mercatini degli abusivi. Il tutto con il supporto delle altre forze dell'ordine che, a monte, hanno controllato appartamenti e approvvigionamenti della merce. "Questo lavoro - ha aggiunto Andrea Rossi, vice comandante della Municipale - ha permesso di evitare che sulla battigia ci fossero le distese di cartoni dei suk improvvisati e degli scontri tra gli abusivi per conquistarsi uno spazio".

I numeri, diffusi dal Comune, indicano che nel 2016 sono stati fatti 660 rinvenimenti di merce (+ 82,5% rispetto al 2013), 314 verbali ai venditori e 314 sequestri amministrativi (+282,5% rispetto al 2013), 56 denunce contro ignoti (-86.6% rispetto al 2013), 11 persone foto segnalate (-26% rispetto al 2013) e 3 clandestini espulsi e 67 sequestri di merce contraffatta (+48& rispetto al 2013). "Grazie anche agli strumenti tecnologici di cui ci siamo dotati - ha proseguito Rossi - non ci sono stati scontri e, solo in una occasione, abbiamo avuto due agenti lievemente feriti".

"Il prossimo anno - ha concluso Sadegholvaad - utilizzeremo lo stesso progetto del 2016 che ha già dato risultati soddisfacenti con l'obiettivo di eliminare anche gli abusivi itineranti. Maggiore attenzione,   inoltre, verrà posta ai pallinari con una seria campagna rivolta ai turisti e, con la razionalizzazione delle risorse, creare una squadra di agenti ad hoc per contrastare il fenomeno".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento